Catalogo Rosoni - page 84-85

Composizione merletto:
42% Poliestere
36% Cotone
22% Poliestere Metallizzato
Lace composition:
42% Polyester
36% Cotton
22% Metallic Polyester
971818
Rosone diam. 30 cm
Rose windows diam. 30 cm
New York City
Cattedrale di St. John the Divine
Cathedral of Saint John the Divine
Iniziata nel 1892, nell’area della Columbia University, e non ancora completata
(è attualmente a due terzi del completamento), con i suoi oltre 180 metri di
lunghezza e 45 di larghezza, sarà la più grande cattedrale del mondo. Già allo
stato attuale può ospitare 10.000 persone.
Curiosamente, nella progettazione e nell’esecuzione, si è ripetuto quanto
successo storicamente nelle cattedrale medioevali d’Europa: alla primitiva
cattedrale in stile romanico, su progetto di Heins e La Fange, si è sovrapposta
poi, dal 1911, quella neogotica di Ralph Adams Cram, non senza riferimenti
anche alla realtà attuale di New York (alcuni capitelli hanno inserite selve di
grattacieli nella decorazione). Neogotica è anche la facciata principale, ad
ovest, in cui campeggia il grande rosone, terminato nel 1933, che rispecchia
l’andamento centrifugo flamboyant dei corrispettivi rosoni gotici nord
europei. Una serie di 16 petali si diparte dal centro-rosa mistica-croce greca-
fiore quadrilobato, per dissolversi poi in un motivo complesso di archi, che si
intersecano nelle due direzioni contrapposte. Il colore delle vetrate evidenzia,
dopo l’andamento stellare iniziale, i motivi dei quattro punti cardinali, in modo
tale da far percepire, all’interno, la simbologia della croce.
The church, begun in 1892, in the area of Columbia University, and not yet finished
(only two thirds of the church have been completed), is over 180 metres long and 45
metres wide and it will be the biggest cathedral in the world. In its present state it can
host 10,000 people.
Curiously enough what happened in the planning and building of medieval European
cathedrals has repeated itself here: starting from 1911, the neo-Gothic part by Ralph
Adams Cram was added to the original Romanesque Cathedral by Heins and La
Fange, also featuring clear references to present-day New York (some capitals are
decorated with masses of skyscrapers). Also the main façade, on the western side, is
neo-Gothic and it features a large rose window completed in 1933. The rose window is
characterized by the same flamboyant centrifugal movement of North European Gothic
rose windows: a series of 16 petals radiates from the central mystical rose-Greek cross-
quatrefoil flower, then becoming a complex motif made of intersecting arches. The colour
of the stained glass heightens the star-shaped centre and the four cardinal points so as to
make it possible to see, from inside the church, the symbology of the cross.
New York City
- Нью-Йорк
84
85
Arnaldo Caprai gruppo tessile
Rosoni di merletto
1...,64-65,66-67,68-69,70-71,72-73,74-75,76-77,78-79,80-81,82-83 86-87,88-89,90-91,92-93,94-95,96
Powered by FlippingBook